Amministrazione pubblica


Amministrazione pubblica

  1. Tavolo per i bandi europei. Un luogo dove non farsi sfuggire i finanziamenti dell’Unione Europea, in collaborazione con i Comuni limitrofi.
  2. Bilancio sociale. Istituire un resoconto periodico dove misurare l’impatto su persone, ambiente e società delle politiche condotte dall’Amministrazione.
  3. Patto con Tenaris. Rilanciare il confronto periodico con Tenaris Dalmine (“Patto Dalmine 2030”), a beneficio della cittadinanza, su temi ambientali, culturali e sociali.
  4. Più incisivi nelle istituzioni partecipate. Il Comune di Dalmine deve essere più coinvolto nelle scelte degli enti pubblici del territorio, facendo leva sulla propria forza di rappresentanza.
  5. Liquidazione di Geseco. Portare a termine la chiusura della società partecipata, saldando i debiti con i fornitori nel più breve tempo possibile.
  6. Favorire la partecipazione pubblica. Introdurre incontri di quartiere periodici con i cittadini e le associazioni in modalità “snella” e non burocratica, per mantere un rapporto costante (es: caffè con il sindaco).
  7. Migliorare la comunicazione. Una gestione più rapida e coordinata dei mezzi di comunicazione comunali (sito internet, InformaDalmine, social media, comunicati stampa).
  8. Coinvolgimento di tutti i gruppi consiliari. Le scelte strategiche devono coinvolgere tutte le forze politiche: potenziare il ruolo della conferenza dei capigruppo; rilanciare le commissioni consiliari come spazio di discussione; e istituire nuove commissioni speciali, come quella delle politiche giovanili.
  9. Rapporto stretto con il personale comunale. Rendere i Dirigenti figure di collegamento e coordinamento dell’attività dell’Amministrazione.
  10. Rispetto degli equilibri finanziari. Il bilancio comunale deve consentire lo sviluppo dei progetti dell’Amministrazione senza creare grossi indebitamenti per l’ente.


Prossimo argomento:


Tutti i punti del programma:








Sostieni il progetto


Puoi farlo in diversi modi: partecipando attivamente alle attività del nostro gruppo, attraverso una piccola donazione oppure anche semplicemente condividendo con altre persone i nostri valori e quello che facciamo.