Città Universitaria


Città Universitaria

  1. Patto tra Università e Comune. Regolare la collaborazione tra i due enti, per definire periodicamente strategie, obiettivi e incarichi reciproci, su temi come mobilità, alloggi, servizi, innovazione e cultura.
  2. Dare un’alternativa all’automobile. Gli universitari devono poter entrare in Dalmine con mezzi alternativi, per ridurre il traffico e le soste selvagge: viabilità ciclabile efficace e punti di bike sharing esterni, incentivo all’uso di una sola auto per più studenti (car pooling), miglioramento dei mezzi pubblici.
  3. “Baratto universitario”. Rete di volontari tra studenti per aiutare a gestire Biblioteca e altri spazi in orari aggiuntivi, in cambio di un contributo sulla retta universitaria o crediti formativi.
  4. La competenza al servizio di Dalmine. I futuri ingegneri, in laboratori e progetti di tesi, possono far crescere la città con progetti di innovazione e digitalizzazione.
  5. Parco Camozzi come luogo di studio. Dare una destinazione precisa al parco di fronte alla Biblioteca, oggi per nulla sfruttato: uno spazio per studiare all’aperto, con tavoli e servizi.
  6. “Lo studente in casa ti porta allegria”. Un’iniziativa volta a combattere la solitudine e le difficoltà quotidiane (es: spese, commissioni) degli anziani della città, ospitando uno studente in casa propria.
  7. Spazi per giovani lavoratori e imprenditori. Valutare la realizzazione di luoghi condivisi di lavoro (co-working) e di produzione (fab-lab) sul territorio.
  8. Rassegna culturale specifica per universitari. Un’offerta sul territorio che possa incentivare gli studenti a rimanere a Dalmine anche oltre gli orari di studio.
  9. Università come risorsa economica. I nostri commercianti possono trarre vantaggio dalla presenza degli studenti, per esempio con un progetto comunale di attività convenzionate.
  10. Alloggi universitari. Valutare convenzioni con privati che hanno a disposizione edifici sfitti, oppure la riqualificazione di immobili comunali in disuso, tramite collaborazioni con altri enti.


Prossimo argomento:


Tutti i punti del programma:








Sostieni il progetto


Puoi farlo in diversi modi: partecipando attivamente alle attività del nostro gruppo, attraverso una piccola donazione oppure anche semplicemente condividendo con altre persone i nostri valori e quello che facciamo.